Askildsen: «Ranieri mi ha preso sotto la sua ala»

askildsen sampdoria
© foto SampTV

Sampdoria, Askildsen parla del rapporto con Ranieri e dell’esordio in blucerchiato: «Aspetto qualsiasi opportunità»

Kristoffer Askildsen, centrocampista della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di dagbladet.no. Parole al miele per Claudio Ranieri e la Sampdoria.

RANIERI – «All’inizio ero un po’ emozionato. Dopo cinque-sei mesi sotto la guida di Ranieri sono molto felice. In campo è molto chiaro, fuori è simpatico e con i piedi per terra. Mi parla in inglese. Mi ha preso sotto la sua ala e prova a darmi alcuni suggerimenti e consigli».

SAMPDORIA – «Nella Sampdoria gioco con giocatori molto bravi, quindi ci sta di non giocare fin da subito e prendersi responsabilità. Devi essere in grado di assumerti quella responsabilità, ma è bene sapere che gli altri possono condividerla con te. Posso piuttosto aspettare le mie opportunità e alla fine assumermi più responsabilità».