Dimissioni Romei: la Sampdoria vuole blindare il CdA. Le ultime
Connettiti con noi

News

Dimissioni Romei: la Sampdoria vuole blindare il CdA. Le ultime

Pubblicato

su

CdA Sampdoria: assemblea straordinaria per eliminare la clausola “simul stabunt, simul cadent” dallo statuto: occhi puntati su Romei

Il CdA della Sampdoria ha convocato l’assemblea straordinaria per il 20 marzo, con seconda e terza convocazione fissate per il 22 e il 24 marzo. L’obiettivo è quello di modificare lo statuto con l’eliminazione della clausola “simul stabunt, simul cadent”, ossia il decadimento generale dell’intero consiglio alle dimissioni di uno dei suoi componenti. Occhi puntati sul vicepresidente Antonio Romei, che sta valutando di dire addio al club blucerchiato dopo le minacce ricevute. Ecco l’analisi fornita da Primocanale.

ANALISI – «Tra gli argomenti prioritari dell’appuntamento la modifica dello statuto, nella parte in cui prevede la decadenza dell’intero consiglio di amministrazione in caso di dimissioni di uno o più componenti. La clausola, introdotta all’inizio del 2020 su istanza dell’allora consigliere di amministrazione Gianluca Vidal, era già scattata nel marzo dello stesso anno, dopo le dimissioni del banchiere Paolo Fiorentino, peraltro ritirate fino all’estate successiva dopo l’approvazione del bilancio 2019. Adesso la clausola simul stabunt, simul cadent (resteranno insieme, insieme cadranno”) dovrebbe essere neutralizzata dalla modifica statutaria oggetto dell’assemblea straordinaria. La richiesta della modifica statutaria arriva dopo le indiscrezioni sulle possibili dimissioni del vicepresidente Antonio Romei, co-destinatario insieme con l’ex presidente Ferrero del pacco minatorio con la testa di un suino lasciato sotto la sede lo scorso 25 febbraio».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.