Sampdoria, attacco in cantiere: il punto sul mercato

© foto www.imagephotoagency.it

L’attacco della Sampdoria è il reparto che potrebbe subire una rivoluzione ma anche essere minimamente ritoccato: la situazione

Manca solo un mese e e una manciata di giorni all’inizio del campionato di Serie A 2020/21. E, sebbene il calciomercato aprirà ufficialmente i primi di settembre, i club stanno iniziando ad imbastire le trattative di acquisto e cessione. La Sampdoria è in stallo: non esiste mercato in entrata se prima non si realizza quello in uscita, ma non mancano le offerte.

SCOPRI QUI TUTTE LE OPERAZIONI DI MERCATO DI SAMPDORIA

Il reparto che potrebbe subire modifiche radicali (o non essere toccato affatto) è l’attacco. Fabio Quagliarella, 38 anni da compiere, è l’unica certezza. Manolo Gabbiadini piace al Torino di Marco Giampaolo, ma senza una congrua offerte (più economica che di scambio con altri giocatori, tipo Simone Zaza) non si muoverà da Genova. Federico Bonazzoli deve rinnovare il contratto in scadenza nel 2021, ma ha gli occhi dell’Inter e della Fiorentina addosso. Gaston Ramirez è nella medesima situazione contrattuale, nel suo caso le pretendenti sono Cagliari e, di nuovo, Torino. Antonino La Gumina non sembra destinato a partire, destino opposto per Gianluca Caprari e Valerio Verre.