Sampdoria-Bologna, la fiera degli ex: portieri invertiti e due genoani

Ramirez highlights
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Bologna è la partita degli ex rossoblucerchiati: Viviano e Mirante si scambiano la porta, due ex Genoa titolari

Sampdoria-Bologna è ormai alle porte e dai convocati diramati da Giampaolo e Donadoni, si evince che ci saranno quattro giocatori che conoscono bene l’ambiente di entrambe le squadre. Gli ex di questa partita sono entrambi i portieri, Viviano e Mirante, a centrocampo Poli e Ramirez. Due per parte, con storie diverse: il portiere blucerchiato vestì la maglia del Bologna per 73 partite nelle stagioni 2009/10 e 2010/11, il suo collega Mirante invece arrivò alla Sampdoria nel campionato 2007/08 – facendo il secondo di Luca Castellazzi – e rimase anche la stagione successiva prima di passare al Parma. Con la maglia blucerchiata disputò 31 partite, spalmate sui due campionati.

A centrocampo troviamo due pedine che hanno lasciato il segno a maglie invertite: Poli, che ha iniziato dalla Primavera blucerchiata per poi passare in prima squadra, ha collezionato ben 94 presenze, tre gol e cinque assist nel suo periodo alla Sampdoria. Dall’altra parte, un tempo al Bologna e da quest’anno in blucerchiato, c’è Ramirez. Il trequartista ha disputato due stagioni con la maglia rossoblù – dal 2010 al 2012 -, mettendo a segno quindici gol e otto assist. Non mancano poi due ex rossoblù che hanno militato nel Genoa: Dzemaili e Destro. L’attaccante italiano ha disputato 18 partite e realizzato due gol – uno contro il Chievo e uno contro l’Udinese -, nessun Derby della Lanterna perché in entrambe le stracittadine risultò infortunato. Il centrocampista invece ha giocato due derby, senza andare a segno, nella stagione 2015/16 dove ha collezionato 27 presenze, tre gol e due assist.