Sampdoria-Cagliari, streaming LIVE e diretta TV: come vedere la partita

© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Cagliari, domenica 24 febbraio alle ore 12.30 in diretta streaming. Ecco tutte le indicazioni su come seguire la 25ª giornata di Serie A

La Sampdoria ospita il Cagliari tra le mura del “Ferraris” per la sesta giornata di ritorno di Serie A.


Sampdoria-Cagliari: dove vederla in streaming

Sampdoria-Cagliari andrà in scena domenica 24 febbraio, alle ore 12.30, presso lo stadio “Ferraris” di Genova. Il match sarà fruibile in diretta streaming su DAZN da smartphone, tablet o computer. Clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN.


Sampdoria-Cagliari: le probabili formazioni

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Saponara; Defrel, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini; Deiola, Cigarini, Padoin; Barella, Ionita; Pavoletti. Allenatore: Maran.


Sampdoria-Cagliari: l’arbitro del match

La sfida tra Sampdoria e Cagliari sarà diretta dall’arbitro Luca Massimi di Termoli, coadiuvato dagli assistenti Filippo Valeriani di Ravenna e Tarcisio Villa di Rimini. Il quarto ufficiale sarà Daniele Doveri di Roma 1. Al VAR, infine, Paolo Valeri di Roma 2 e Alfonso Marrazzo di Frosinone. Per il direttore di gara si tratta dell’esordio assoluto in Serie A.


Sampdoria-Cagliari: il momento degli avversari

Dopo un periodo poco brillante costituito da tre sconfitte consecutive, il Cagliari ha rialzato la testa superando il Parma nell’ultima giornata di campionato. Fare punti contro la Sampdoria significherebbe aggiungere un piccolo tassello al mosaico della salvezza. Il Bologna, ora terzultimo, dista sei punti dalla formazione allenata da Rolando Maran.


Sampdoria-Cagliari: i precedenti del match

precedenti ufficiali tra Sampdoria e Cagliari sono 85. Il bilancio verte a favore dei rossoblù grazie alle 32 vittorie ottenute contro le 19 dei blucerchiati; i pareggi totali, invece, sono 34. Il Cagliari non vince al “Ferraris” dal 28 ottobre 2012: l’1-0 fu legittimato dalla rete dell’ex Daniele Dessena. Per la Sampdoria, però, il riscatto è legato al deludente pareggio della gara di andata, quando la vittoria sfumò proprio nei minuti finali a causa di un rigore fallito da Dawid Kownacki.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!