Sampdoria, cambio modulo necessario: Sabiri è l'uomo chiave
Connettiti con noi

News

Sampdoria, cambio modulo necessario: Sabiri è l’uomo chiave

Pubblicato

su

La Sampdoria sembra costretta a giocare con una sola punta: modulo 3-4-2-1, ma serve il miglior Sabiri dietro all’attacco

La Sampdoria sembra destinata a cambiare modulo in vista della gara contro la Salernitana. In attacco gli uomini sono di nuovo contati: Sam Lammers infortunato, Manolo Gabbiadini squalificato, restano il quarantenne Fabio Quagliarella, di ritorno dall’influenza intestinale, Manuel De Luca e Jesé Rodriguez. Di questi solo Jesé sembra garantire novanta minuti. Inevitabile passare a un 3-4-2-1 con un’unica punta per iniziare la gara e, compatibilmente con le condizioni di Quagliarella e De Luca, passare a due nella seconda frazione di gioco. Con il 3-4-2-1 serve però recuperare Abdelhamid Sabiri. Solo lui può schierarsi assieme a Mikael Cuisance dietro il reparto offensivo.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.