Sampdoria, Candreva: «Porto esperienza ed entusiasmo» – VIDEO

Antonio Candreva ha parlato dei suoi primi giorni alla Sampdoria: «Sono qui per portare esperienza ed entusiasmo» – VIDEO

Antonio Candreva, centrocampista della Sampdoria, si è presentato ai microfoni ufficiali del media doriano.

TRATTATIVA LAMPO – «È stata una trattativa lampo. Ringrazio chi mi ha portato qui dal presidente Massimo Ferrero, a mister Claudio Ranieri e anche Fabio Quagliarella, che ha giocato un ruolo fondamentale affinché il mio arrivo a Genova si concretizzasse».

SAMPDORIA – «L’avvio non è stato fortunato ma la Sampdoria ha una grande storia e non merita la sofferenza della scorsa stagione. Ora lavoriamo per centrare l’obiettivo salvezza e poi levarci qualche sassolino dalle scarpe. Dobbiamo rimanere con i piedi per terra e vedere quello che verrà dopo».

QUAGLIARELLA – «La presentazione è stata simpatica, mi auguro che durante l’anno gli possa far fare tanti gol per il bene della Sampdoria. Sappiamo il valore di Fabio, soprattutto il valore umano che ha fuori dal campo».

RANIERI – «Sentendo anche i vari colleghi calciatori mi hanno detto che Ranieri ha grande rispetto e stima, ci siamo sentiti nei giorni prima del trasferimento e anche lui è stato molto determinante. Sono qui per lui e per fare bene con i miei nuovi compagni».

ESPERIENZA ED ENTUSIASMO – «Sono qui per portare esperienza ed entusiasmo, per la Sampdoria ha una grandissima storia e non si merita di fare il campionato che ha fatto lo scorso anno. Voglio ripagare la fiducia del presidente e del mister. Posso ancora dare tanto, ho tanta voglia e tanta forza».

NAZIONALE – «La Nazionale? È qualcosa di straordinario ma la Sampdoria viene prima di tutto. Rappresentare il proprio paese è una cosa magnifica, resta il sogno di tutti i calciatori».

TIFOSI – «Da avversario la Sud mi ha sempre fatto un grande effetto: non vedo l’ora di vedere i tifosi allo stadio per poter gioire insieme».