Canovi: «Schick intelligente e maturo, è destinato a diventare grande»

schick sampdoria bogliasco
© foto www.imagephotoagency.it

L’avvocato commenta il rendimento di Schick e rassicura la Sampdoria in vista di una sua possibile partenza dopo appena un anno dall’approdo in Serie A

Il rapporto tra l’avvocato Dario Canovi e la Sampdoria nasce ai tempi della presidenza di Paolo Mantovani a causa dei molteplici giocatori in custodia che militavano in blucerchiato. Attualmente, c’è Patrik Schick di cui lo stesso Canovi è intermediario e autore del trasferimento di quest’estate, nonostante l’iniziale trattativa imbastita con la Roma. Il rendimento dell’attaccante ceco è finora di assoluto livello e, di conseguenza, vengono alimentate voci di un possibile acquisto anticipato da parte dell’Inter per bruciare la concorrenza in vista dell’estate. L’obiettivo della società blucerchiata è quello di tenerlo almeno un altro anno per responsabilizzarlo maggiormente e permettergli di completare il percorso di crescita nel campionato italiano, consapevole inoltre delle rassicurazioni di Canovi che definisce il suo assistito intelligente e in grado di capire quale sia la scelta migliore per se stesso: «È un ragazzo intelligente e dotato di una buona cultura personale – dichiara ai microfoni di TeleNord. Poche volte nella mia carriera ho avuto a che fare con giocatori buoni di piedi e testa, sono convinto che abbia le qualità tecniche e mentali per diventare un grande giocatore. Schick ha coraggio, forza fisica e intelligenza, è strano vedere un ragazzo così maturo alla sua età».

Articolo precedente
primavera sampdoria arsenalLega Pro: Serinelli titolare, altra sconfitta per Tozzo
Prossimo articolo
giampaolo sampdoriaGiampaolo, no alle big: sposa il progetto di Ferrero