Connettiti con noi

News

Sampdoria, attivate misure di protezione: tempi e conseguenze

Pubblicato

su

Concesse alla Sampdoria le misure di protezione: società al riparo dal fallimento fino a giugno. I dettagli

Per 120 giorni la Sampdoria sarà al riparo da azioni esecutive o cautelari da parte dei suoi creditori. Dal 6 febbraio al 6 giugno 2023 (due giorni dopo la fine del campionato, la partita Napoli-Sampdoria è in programma il 4 giugno) la Sampdoria potrà usare come scudo il decreto emesso dal Tribunale di Genova. I prossimi quattro mesi però saranno decisivi per il futuro del club. Viene infatti specificato nel decreto che la concessione di queste misure di protezione è temporanea e funzionale all’obiettivo di risanare la società tramite la sua cessione. In questi quattro mesi devono essere messe in atto tutte le operazioni per finalizzare questo obiettivo, qualora infatti il Tribunale ravvisi l’impossibilità di portare al termine il piano potrà decidere di revocare la protezione.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.