Sampdoria, fine dell’isolamento: la decisione dei calciatori stranieri

ekdal sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, ufficialmente terminato il periodo di isolamento. I giocatori stranieri decidono di non partire e restare a Genova

È ufficialmente terminato il periodo di isolamento per i giocatori della Sampdoria, dopo le positività al Coronavirus riscontrate nelle scorse settimane. Adesso i calciatori e tutto lo staff possono attenersi alle disposizioni attuali del Governo, ovvero uscire per casi di necessità.

Come evidenziato in data odierna da Il Secolo XIX, inoltre, al momento nessuno degli stranieri ha chiesto al club di tornare a casa nel proprio Paese d’origine perché hanno qui mogli e famiglie.