Sampdoria, guai a sinistra: a Benevento con Regini?

regini sampdoria
© foto Valentina Martini

Sono iniziati gli allenamenti blucerchiati in vista di Benevento-Sampdoria: a sinistra le condizioni di Strinic e Murru aprono al ritorno di Regini da titolare

La Sampdoria è alle prese con la preparazione in vista di Benevento-Sampdoria, prima trasferta del 2018. La squadra giallorossa, che ha colto la sua prima vittoria nell’ultima partita del 2017 contro il Chievo, aspetterà i blucerchiati di Giampaolo tra le mura del suo stadio che li ha visti sempre molto combattivi e attenti rispetto alle gare giocate in trasferta. Giampaolo ha già preso visione di molte partite disputate dal Benevento iniziando a preparare i ragazzi al rientro in campo per la prima giornata del girone di ritorno, quello che però continua a preoccupare sono le condizioni di alcuni dei ragazzi che potrebbero non recuperare in tempo per sabato.

Nella sessione odierna di allenamento, basata su attivazione e partitelle dieci contro dieci in campi di diverse misure, Giampaolo non ha potuto contare sui suoi esterni mancini: sia Murru che Strinic, al pari degli altri infortunati Alvarez e Zapata, hanno effettuato sedute personalizzate e un programma specifico mirato al superamento dei problemi fisici che li affliggono. La situazione era apparsa problematica già nel match contro la Spal, Strinic costretto ad abbandonare il campo, è stato sostituito non da Murru, indisponibile, ma da Regini. La situazione potrebbe verificarsi nuovamente, partendo dal primo minuto di gioco contro il Benevento: nei prossimi due giorni, in cui è previsto doppia sessione di allenamento, si valuteranno i progressi di entrambi per capire se potranno prendere parte alla partita in trasferta, nel frattempo Regini si tiene pronto a disposizione del tecnico doriano.