Sampdoria, interrogazione comunale: nel mirino i lavori a Bogliasco

© foto SampNews24

La Sampdoria al centro di un’interrogazione comunale: nel mirino i lavori a Bogliasco che procedono a rilento

Proseguono a rilento i lavori al centro di allenamento Mugnaini di Bogliasco. Sia quelli che riguardano la nuova palazzina dedicata alla prima squadra, sia quelli del nuovo campo della Primavera. I consiglieri Anna Scotta e Angelo Celle hanno presentato un’interrogazione per chiedere chiarimenti sullo stato della convenzione con la Sampdoria.

«Considerato che la convenzione, alla quale è subentrata la Sampdoria, per il Campo 3C e per l’adiacente Club House è scaduta il 31/12/2019, chiediamo di sapere: se si sta tuttora procedendo in proroga e se quindi la Sampdoria sta rispettando tute le condizioni stabilite dalla precedente convenzione; se è confermata la proposta presentata dalla Sampdoria che prevede un versamento ‘una tantum’ di 300.000 euro da destinare a strutture sportive e quindi preferibilmente alla piscina; se è stato redatto e sottoscritto l’addendum alla convenzione in essere con la società sportiva. Richiediamo che la presente interrogazione sia posta all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale».