Jankto vuole il rilancio: da flop a top in 13 partite

jankto
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, Jankto può fare la differenza alla ripresa della Serie A. Tredici partite per cambiare il suo cammino in blucerchiato

Jakub Jankto è stato un investimento oneroso per la Sampdoria. E, purtroppo, fino a oggi non è riuscito a mettere in mostra tutto il suo talento. A sua discolpa si può dire che sotto la guida tecnica di Marco Giampaolo non ha mai trovato spazio e con Eusebio Di Francesco la musica non è cambiata.

Solo Claudio Ranieri è riuscito a dare la sveglia al centrocampista ceco che, sotto la sua guida, ha realizzato due gol e due assist. Quale sarà il suo futuro? Impossibile pensare che la sua cessione generi una plusvalenza, a meno che da flop non si trasformi in top. Tredici partite per rilanciarsi, cominciando proprio dall’Inter contro la quale Jankto ha già segnato in questa stagione.