Connettiti con noi

News

Sampdoria, Sensi non si deve nascondere: uno degli errori contro la Juventus

Pubblicato

su

In fase di possesso palla Sensi si è proposto poco con i compagni di squadra che hanno spesso scaricato il pallone dietro: l’analisi

Sampdoria-Juventus è stata una partita episodica e i blucerchiati di Marco Giampaolo, incluso il tecnico, hanno anche ampie colpe sul risultato finale. Sebbene la squadra di Max Allegri non sia un cliente comodo da affrontare a viso aperto alcuni giocatori potevano fare qualcosa di più.

Uno su tutti Stefano Sensi. In fase di possesso palla il trequartista della Sampdoria si è proposto poco con i compagni di squadra per farsi dare il pallone. Tendeva a scomparire in campo tra le maglie bianconere e questo ha avuto come conseguenza che la squadra, invece di provare a verticalizzare in avanti, andasse a scaricare troppo spesso il pallone al compagno arretrato rendendo più lenta e complicata la manovra d’attacco.