Sampdoria, la certezza chiamata Yoshida: il dato che lo premia

yoshida inter sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, una certezza chiamata Maya Yoshida. Il centrale giapponese ha fatto 10 su 10 nel post lockdown

La Sampdoria post lockdown ha determinate certezze che hanno fatto sì che la salvezza potesse essere raggiunta in maniera convincente. Tra queste c’è il profilo di Maya Yoshida, diventata una pedina fondamentale nello scacchiere di Ranieri.

Come evidenziato anche dal Secolo XIX, nella squadra dopo la sosta è il blucerchiato di movimento più utilizzato da Claudio Ranieri. È sceso in campo in tutte e 10 le partite giocate dal 21 giugno a oggi, 9 da titolare e in una, quella contro il Bologna, è subentrato nel secondo tempo a Tonelli.