Connettiti con noi

Gli Ex

Sampdoria, l’ex De Vitis: «Knaster? Ci ha colpito la sua umiltà»

Pubblicato

su

Alessandro De Vitis, centrocampista del Pisa ed ex Sampdoria, ha parlato di Alex Knaster, da qualche mese nuovo presidente del Pisa

Alessandro De Vitis, centrocampista del Pisa ed ex mediano della Sampdoria, ha parlato di Alex Knaster, da qualche mese nuovo presidente del club toscano. Le sue parole a tuttopisa.com.

PISA – «Inizio il quinto ritiro, sicuramente l’esperienza più importante e duratura della mia carriera. Sono contento di far parte ancora del progetto, qualcosa è cambiato ma cercheremo, noi più insediati al Pisa, di inculcare la nostra mentalità. Il nostro primo obiettivo è lavorare e fare bene sul campo, ci sono poi tanti dettagli che possono fare la differenza alla fine. Abbiamo avuto grandi ragazzi negli ultimi anni, anche io li ringrazio. Il ritiro è molto impegnativo, si gettano le basi, si lavora tanto e noi lo stiamo facendo molto bene. Le strutture sono ottime, abbiamo fatto un passo in avanti anche in questo».

SERIE B – «Fa strano partire con due partite in casa, cercheremo di sfruttare il fattore campo con più tifosi possibili. Speriamo di partire bene perché l’inizio sicuramente è fondamentale. Sarà un torneo difficile, si può perdere con chiunque in un campionato equilibrato da affrontare con la giusta mentalità».

KNASTER – «Il nostro patron è già 3/4 volte che lo vediamo, ci ha fatto un’ottima impressione, ci ha colpito l’umiltà e il non ostentare. Siamo contenti che ci abbia fatto visita».