Sampdoria, l’ex Vasari si confessa: «Un rammarico ce l’ho»

tifosi sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, la confessione dell’ex Vasari: «Aver solo sfiorato la nazionale è un rammarico»

Ripercorrendo la sua carriera ai taccuini de La Repubblica, l’ex attaccante della Sampdoria Gaetano Vasari ha confessato di non essere completamente soddisfatto: «Un rammarico ce l’ho. Sono arrivato molto vicino alla maglia della Nazionale. L’ho sfiorata, ma non l’ho mai vestita. Peccato: mi sarebbe piaciuto molto provare questa emozione».

Nella stagione 2001/02, con la maglia blucerchiata indosso, Vasari conquistò il titolo di miglior assistman della Serie B: «Cosa penso del fatto che di me si diceva che se avessi puntato la porta anziché la bandierina sarai andato in Nazionale? È vero. Magari all’inizio della carriera pensavo troppo al cross», ha concluso.