Connettiti con noi

Hanno Detto

Iniziativa per l’Afghanistan, Carlotta Sami: «Sampdoria, lancia la sfida»

Pubblicato

su

La Sampdoria è vicina alle tematiche sociali e alla difesa dei più deboli: l’iniziativa con l’Unhcr per le popolazioni dell’Afghanistan

Carlotta Sami, portavoce per il Sud Europa dell’Unhcr, in una lunga intervista a Il Secolo XIX sottolinea l’importanza dell’iniziativa in favore delle popolazioni Afghane. La Sampdoria, questa sera, scenderà in campo contro il Napoli con una patch dedicata e le maglie verranno successivamente messe all’asta.

CLUB DI SERIE A«La mobilitazione dei club di Serie A è lodevole è importante. Ogni contributo è fondamentale: per gli aiuto sono infatti necessari 351 milioni di dollari ma attualmente manca all’appello il 43%. CI auguriamo che l’iniziativa continui a coinvolgere i club di Serie A e invitiamo i tifosi e chiunque voglia sostenere la popolazione in Afghanistan e nei Paesi limitrofi ad acquistare le maglie autografate con la patch Unhcr su charitystars.com. Ma si può donare anche senza acquistare la maglia. C’è un canale dedicato ai tifosi della Sampdoria».

SAMPDORIA«La challenge è aperta: la Romana iniziato e ha lanciato la sfida alla Sampdoria; ora sta alla Sampdoria decidere a chi lanciarla. Speriamo abbia seguito. noi ci auguriamo che il maggior numero di squadre scenda in campo insieme a noi per aiutare la popolazione afghana. Perché la crisi spesso si vede poco: questa tragedia si sviluppa prevalentemente all’interno dello stesso Afghanistan».