Pellegrini: «Giampaolo cervellotico. Ora con Ranieri…»

giampaolo sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex calciatore Pellegrini spiega le differenze tra Giampaolo e Ranieri alla Sampdoria: «Ora c’è più semplicità»

Luca Pellegrini ha spiegato le differenze di gestione tra Marco Giampaolo e Claudio Ranieri: «Nutro una grande stima per Giampaolo, ma è troppo cervellotico. I calciatori dovevano essere presenti fisicamente e mentalmente in allenamento. Questo tipo di atteggiamento responsabilizza i giocatori e attribuisce loro autostima».

«Ranieri dà serenità, fiducia e organizzazione. Tutti requisiti che servono per crescere in semplicità», ha ammesso l’opinionista ai microfoni di Sky Sport.