Sampdoria, pretese ridimensionate: si puntano 30 milioni dal mercato

ferrero Murillo sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria voleva fare cassa dal mercato, puntando a 55 milioni di euro di incassi. Pretese ridimensionate ora si punta ai 30 milioni di euro

La Sampdoria sperava, al netto della crisi conseguente al Coronavirus, di fare cassa dalle cessioni. Il target era stato fissato sui 50 milioni di euro, cifra altissima e che poco dopo è stata ridimensionata sui 40 milioni di euro.

SEGUI QUI TUTTE LE OPERAZIONI DI MERCATO DELLA SAMPDORIA

Le pretese della Sampdoria si sarebbero nuovamente abbassate, come riporta la Repubblica. E il club doriano potrebbe accontentarsi di 30 milioni di euro di incassi dalle cessioni. Per ora sono entrati solo i 18 milioni di euro delle cessioni di Karol Linetty e Gianluca Caprari. Stando così le cose il mercato in uscita rischia di non decollare e a riflettersi inevitabilmente su quello in entrata.