Sampdoria, Ranieri: «Fiorentina, vogliamo punti. Mercato? Sta finendo» – VIDEO

Claudio Ranieri ha parlato in vista del match di Serie A contro la Fiorentina: le dichiarazioni del tecnico della Sampdoria – VIDEO

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha parlato in vista del match di Serie A contro la Fiorentina.

LEGGI ANCHE – Fiorentina-Sampdoria: dove vedere la partita

FIORENTINA – «Domani sera giochiamo a Firenze, non abbiamo ancora punti in classifica e dobbiamo farli contro una squadra che ha fatto veramente bene. La Fiorentina si è rinforzata molto, noi però andiamo determinati a fare il risultato, dobbiamo dimostrare che non siamo noi quelli che hanno iniziato il campionato in questa maniera. Noi siamo ben altro, determinazione e voglia di far bene».

STATUS – «A fine campionato scorso avevamo acquisito una grande convinzione, una grande organizzazione e coinvolgimento di squadra. Dobbiamo rientrare sotto quell’aspetto. Al primo posto vengono gli obiettivi della squadra che fanno migliorare gli obiettivi del singolo, è una cosa semplice da dire ma più difficile da mettere in pratica. Il mio compito è di riportare la squadra al centro de nostro progetto».

GRUPPO – «Il gruppo sta bene, sono contento. Gli allenamenti sono gli stessi dell’anno scorso, svolti con grande intensità e volontà. Vedere gli allenamenti e vedere la partita mi da fastidio perché conosco la mia squadra, so quello che mi può dare ma non riusciamo a esternarlo. Il obiettivo è quello di spronare i ragazzi a esternare le loro qualità».

RIBERY – «La viola ha un potenziale difensivo immenso, dovrebbe mancargli Ribery ma la squadra è costruita molto bene, con ottime giocate e noi dobbiamo stare molto attenti a saper svolgere il nostro gioco».

IACHINI – «Iachini è stato mi giocatore, a Firenze ho un ricordo stupendo. Vincemmo il campionato di Serie B con la Fiorentina retrocessa, salimmo in serie A e lui voleva andare via. Lui era squadra. Lui aveva impersonificato quella grinta e dava energia alla squadra in tutti i sensi. Questo riesce a dare alla sua squadra come allenatore, in più anche a livello tattico mi sembra che la Fiorentina stia facendo molto bene».

MERCATO – «Durante questo mercato abbiamo acquistato fino ad ora Candreva e Balde, anche se non è a disposizione. Questi sono gli ultimi giorni, per fortuna il mercato sta finendo. Ci saranno delle entrate e delle uscite, dobbiamo valutare sempre il tutto quando faccio la formazione e cercare sempre di mettere quei giocatori che mi assicurino il 100% delle loro potenzialità».