Connettiti con noi

News

Sampdoria Roma: Ranieri chiede un ultimo sforzo

Pubblicato

su

La Sampdoria affronta la Roma in occasione della 34a giornata di Serie A: come arrivano le due squadre al match del Ferraris

Un vantaggio considerevole per una salvezza che è vicinissima. La Sampdoria di Claudio Ranieri non dovrebbe avere grosse difficoltà a centrare l’obiettivo stagionale, con qualche gara d’anticipo. I punti attualmente sono 41, mentre il terzultimo posto, occupato da Torino, Cagliari e Benevento, dista dieci lunghezze. La matematica certezza di disputare anche la prossima stagione nella massima competizione italiana arriverà nelle prossime settimane.

Sono ancora 15 i punti a disposizione, considerando che mancano cinque giornate alla fine del campionato. Il tecnico romano ha chiesto di fare un ultimo sforzo e cercare di raggiungere 52 punti. Il calendario della Samp non è tra i più complicati, non considerando i due ostacoli delle prossime due giornate. Ci sarà, infatti, prima da affrontare la Roma in casa, domenica prossima e poi l’Inter fuori casa; ma una volta superati questi due scogli Spezia, Udinese e Parma non sembra siano ostacoli insormontabili.

Con la Roma gara difficile

Fidarsi di una Roma in apparente disarmo sarebbe un grave errore, come quello di un giovane inesperto che cede a un evidente bluff di un avversario più navigato nelle prime volte che si trova a giocare a poker. Sebbene non sia questa la gara che la Sampdoria debba vincere obbligatoriamente, va detto che fare punti con la Roma permetterebbe di dare ulteriore tranquillità alla squadra. I giallorossi, d’altra parte, si trovano in una situazione molto delicata: avranno affrontato il Manchester United in Europa League e avranno consumato più energie.

Ma va considerato che la squadra di Fonseca ha necessità di far punti se non vuole rischiare di trovarsi completamente fuori dal giro delle Coppe europee. La pesante sconfitta con il Cagliari potrebbe avere ripercussioni non da poco: ad oggi, il quarto posto sembra utopistico, ma non sembra neanche facile l’obiettivo sesto posto. Ecco perché con la Sampdoria non c’è niente di scontato.

Come arrivano le squadre

Contro il Sassuolo i blucerchiati hanno dovuto fare a meno di due centrocampisti importanti. Parliamo di Albin Ekdal e Adrien Silva. In realtà, il portoghese poteva essere schierato, ma il tecnico romano ha ritenuto che non fosse ancora recuperato al 100%. Facile che li rivedremo titolari entrambi contro la Roma. In porta dovrebbe essere riconfermato Audero, mentre in difesa spazio a Bereszynski, Yoshida, Colley e Augello. Oltre ad Ekdal e Silva a centrocampo dovrebbero vedersi Candreva e Thorsby. In avanti Gabbiadini e Keita dovrebbero essere confermati.

Tra le fila giallorosse, invece, dovrebbe figurarsi un’assenza davvero significativa. Si parla di Riccardo Calafiori. Il giovane esterno ha subito un infortunio muscolare durante la gara contro l’Atalanta e difficilmente recupererà prima della fine della stagione. A prescindere da eventuali scelte di formazione, Fonseca deve far fronte ad un momento di crisi della squadra non da poco. La Roma sta attraversando un momento molto delicato, caratterizzati da una serie di passi falsi i quali ne stanno compromettendo il cammino.

Advertisement