Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria, Sabiri: «Punizioni? Mi ispiro a tre calciatori»

Pubblicato

su

Abdelhamid Sabiri ha una passione: battere le punizioni. Il centrocampista della Sampdoria svela i suoi modelli

Abdelhamid Sabiri ha una passione: battere le punizioni. Il centrocampista della Sampdoria svela i suoi modelli a Il Secolo XIX.

PUNIZIONI – «Sì, le punizioni sono il mio respiro. Ho cominciato a calciarle quando avevo circa 14 anni, nel club tedesco per il quale giocavo, e non sono più riuscito a smettere. Il mio modello è sempre stato Juninho Pernambucano. Adesso penso di essermi costruito un mio stile, a seconda della distanza e della posizione della palla cambio qualcosa. Ma all’inizio cercavo di imitare in tutto e per tutto lui, di calciare solo come lui. A livello generale, ero conquistato da Zidane e Ronaldinho».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.