Connettiti con noi

Gli Ex

Lanna: «Vittorie grazie a Mantovani. Stranieri funzionali al progetto Sampdoria»

Pubblicato

su

L’ex difensore blucerchiato Marco Lanna è tornato a parlare delle grandi vittorie della Sampdoria. Le sue dichiarazioni

Marco Lanna, ex difensore blucerchiato, ha parlato dell’epoca d’oro della Sampdoria e del presidente Paolo Mantovani. Le sue dichiarazioni a 1 Station Radio.

PROGETTO MANTOVANI – «Riuscimmo ad abbattere l’egemonia di Juventus, Milan e Napoli grazie al progetto del nostro presidente Mantovani. Dall’inizio degli anni ’80 iniziò a comprare i migliori giocatori sul mercato, costruì un’ossatura di tutta gente giovane che ebbe la possibilità di crescere con i giusti tempi e con un progetto chiaro e importante».

GRUPPO – «I nostri stranieri non erano dei fuoriclasse come gli olandesi del Milan, i tedeschi dell’Inter o Maradona del Napoli, ma erano funzionali al progetto della squadra. I nostri italiani fenomenali e il gruppo coeso hanno fatto la differenza. Ci sentivamo una famiglia, Mantovani in un’intervista disse che non comprava i calciatori, ma gli uomini. Riuscì a costruire una squadra con valori e principi sani».