Connettiti con noi

News

Sampdoria Spezia, concretezza blucerchiata: tutti i numeri della sfida

Pubblicato

su

Sampdoria Spezia è una gara fatta di tanti episodi chiave e che si sblocca grazie a un ottimo Candreva: tutti i numeri della sfida

Se non fosse che oggi Claudio Ranieri allena il Watford e che in panchina alla Sampdoria c’è Roberto D’Aversa, ieri ottimamente sostituito da Andrea Tarozzi, la gara contro lo Spezia si potrebbe benissimo dire che è stata giocata alla maniera dell’ex tecnico blucerchiato. Non bella da vedere, ma concreta ed efficace.

Parlano i numeri: 16 tiri dello Spezia contro i sei della Sampdoria. Sei parate di Emil Audero. Ben il 71% del possesso palla ad appannaggio della squadra di Thiago Motta e undici cross, contro il 29% di quello della Sampdoria con un solo cross. Tarozzi ha finito con cinque difensori centrali in campo a difendere il risultato. Sono stati ben 66 i recuperi di palla di cui 20 di Colley, 10 di Silva, 9 di Chabot e 8 di Askildsen.