Connettiti con noi

Gli Ex

Torreira ricorda: «Suarez mi seguiva ai tempi della Sampdoria»

Pubblicato

su

Torreira ha svelato un retroscena risalente ai tempi della Sampdoria: le parole del centrocampista della Fiorentina

Lucas Torreira ha svelato un retroscena risalente ai tempi della Sampdoria. Ecco le dichiarazioni rilasciate dall’attuale centrocampista della Fiorentina ai microfoni di Cronache di Spogliatoio.

RETROSCENA – «Da centrocampista arretrato sono arrivato fino alla Nazionale. La prima volta nel 2018: c’era un torneo in Cina, e anche quel giorno ero molto nervoso. Suarez, Cavani, il maestro Tabarez. Entriamo in palestra e il prof ci spiega gli esercizi: “Dovete mettervi a coppie”. Non conoscevo quasi nessuno, ma mi si avvicina Suarez e mi fa: “Vieni con me”. Il prof parla e Suarez nel frattempo mi inizia a dire che mi stava seguendo alla Sampdoria, che stavo facendo bene, che aveva visto i miei gol. Pensavo: “Come? Suarez sa chi sono e guarda le mie partite?”. Ero talmente imbarazzato che, quando mi chiese quanti anni avessi, sbagliai la risposta. Ogni volta che vado in Nazionale, cerco di sfruttare al massimo la vicinanza con certi campioni».