Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria, gli Ultras Tito alzano la voce: «È normale?»

Pubblicato

su

Gli Ultras Tito Cucchiaroni contro il sistema calcio italiano: il comunicato relativo alla pianificazione dei turni di campionato

Gli Ultras Tito Cucchiaroni, storico gruppo della Gradinata Sud, si sono fatti latori di una critica al sistema calcio che, senza tenere conto minimamente dei tifosi, comunica a solo una settimana di distanza la programmazione delle partite del prossimo turno. Il comunicato dei tifosi della Sampdoria.

IL MESSAGGIO DEGLI UTC«La Lega di Serie A ha ufficializzato solamente oggi il programma del prossimo turno di campionato (34esima giornata), con anticipi, posticipi e gli orari degli incontri. Il prossimo turno si svolgerà tra il 23 e il 25 Aprile. Stiamo quindi parlando del prossimo fine settimana. La domanda che in tanti si stanno facendo è: ok, ma i turni dopo? Non si sa nulla?La risposta è no, niente.La Lega ha ufficializzato solo il prossimo turno (che lo ribadiamo, avrà luogo fra appena una settimana). La domanda che ci facciamo noi è “ma è normale?”. È normale che il giorno e l’orario di una partita vengano stabiliti a 7 giorni dall’incontro? È normale che chi decide queste cose non tenga mai e poi mai in considerazione i tifosi? È normale che nessuno, stampa compresa, non dica nulla? Non si alza una voce, una critica, niente. È normale che chi decide l’orario e il giorno di una partita, con solo una settimana di anticipo, siano gli stessi che “dobbiamo riportare i tifosi negli stadi!” ? Per noi non è normale una Serie A in mano alle televisioni».