Sampdoria, Zenoni: «Bisogna fare un applauso a Quagliarella»

© foto Youtube

Zenoni ricorda l’esperienza alla Sampdoria: «Flachi-Bazzani fondamentali. Quagliarella? Non deve smettere»

L’ex terzino della Sampdoria Cristian Zenoni, intervenuto in esclusiva ai microfoni di calcionews24.com, ha raccontato la sua esperienza in blucerchiato con Walter Novellino, Francesco Flachi e Fabio Bazzani. Non manca un commento su Fabio Quagliarella.

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

«Ho trascorso cinque anni fantastici, abbiamo raggiunto la Coppa Uefa con Novellino, per la Sampdoria salendo dalla Serie B l’anno prima, era una cosa straordinaria. Ricordo che Flachi-Bazzani, la nostra coppia gol, era fondamentale per quell’annata lì; arrivando a Quagliarella che ha dimostrato e dimostra tuttora di essere uno dei bomber più prolifici del campionato italiano. È uno dei calciatori italiani in attività che ha segnato più gol in Serie A, un applauso per quanto fatto prima e per quello che ha fatto adesso. È un calciatore che non dovrebbe smettere mai, complimenti a lui».