Sampdoria, Ziegler: «Fui vicinissimo alla Lazio grazie a Reja»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Reto Ziegler, ex difensore della Sampdoria, ha svelato un retroscena che riguarda la Lazio, prossimo avversario dei blucerchiati

Reto Ziegler, ex difensore della Sampdoria, ha svelato un retroscena che riguarda la Lazio, prossimo avversario dei blucerchiati in campionato.

GARA – «Mi aspetto una Lazio molto offensiva sin da subito, con più possesso palla ed un grande pressing. la Sampdoria invece sarà solida, pericolosa in contropiede e sulle palle inattive. Questo poi è un campionato molto interessante da vedere e uno dei più equilibrati degli ultimi anni».

CRESCITA MARUSIC E AUGELLO – «Non ho visto tante partite per fare un’analisi precisa, ma parliamo di due giocatori affidabili che hanno trovato fiducia. Ecco perché non sono sorpreso dalla loro continuità di rendimento».

RETROSCENA MERCATO – «Affrontare i biancocelesti è sempre stato difficile, il ricordo più bello risale forse al 2011, quando dopo una partita, terminata 1-0 per la Lazio, Reja mi chiese di firmare per la Lazio. Sentire le sue parole fu un grande orgoglio».

FUTURO – «Ho passato tre anni bellissimi come capitano dei Dallas nella MIS, adesso il mio obiettivo è quello di rimettermi in gioco in Europa. Sono svincolato e in forma: mi alleno duramente ogni giorno, so di avere ancora qualche buon anno ad alti livelli».