Saponara e il ritorno nell’albergo di Astori: «Weekend pieno di emozioni»

Saponara
© foto Samp TV

Saponara e il ritorno a Udine, nell’albergo dove morì Astori: «Un weekend pieno di emozioni» – FOTO

Riccardo Saponara è stato una delle poche note positive della sconfitta arrivata ieri sera contro l’Udinese. Il nuovo acquisto della Sampdoria si è dimostrato da subito in grado di alzare considerevolmente il tasso tecnico della squadra, creando diverse occasioni per il pareggio, anche se con la mente avrebbe legittimamente potuto essere altrove: l’ex Fiorentina, infatti, la notte del 4 marzo scorso, era presente quando tutta la squadra viola fu sconvolta dalla tragica morte di Davide Astori, trovato morto nella sua camera d’albergo proprio durante il ritiro a Udine.

Sabato sera, per Saponara non è stato facile tornare nella stessa struttura che cinque mesi fa è stata teatro di quegli eventi. Resta la soddisfazione per il debutto con la sua nuova maglia, arrivato alla “Dacia Arena”: «È stato un weekend pieno di emozioni, dall’arrivo in una città e in un albergo per me molto particolari, per ciò che mi ricordano, all’esordio in maglia blucerchiata. Weekend terminato con l’amarezza della sconfitta. Ma è solo la prima, avanti Samp!», ha scritto il trequartista in un post su Instagram.

Articolo precedente
giampaolo sampdoriaUdinese-Sampdoria, quante critiche: tutti contro Barreto e Giampaolo
Prossimo articolo
sampdoria ferrero pro farraPro Farra, Ferrero taglia il nastro: «Ora indossate la maglia più bella del mondo»