Bologna, Saputo: «Deluso e arrabbiato, con la Samp ritrovare valori che avevamo»

bologna saputo
© foto www.imagephotoagency.it

Bologna, la nota del presidente Joey Saputo: «Deluso e arrabbiato, con la Samp non sarà partita facile ma bisogna ritrovare valori»

Un solo punto nelle ultime tre giornate, questo lo score attuale del Bologna. La squadra di mister Donadoni, dopo aver incassato il pesante ko contro il Napoli, ieri si è arresa al Milan nei minuti finali pur essendo in superiorità numerica di due uomini. Il presidente dei rossoblù Joey Saputo, tramite una nota pubblicata sul sito ufficiale della società, ha voluto suonare la carica in vista della prossima gara contro la Sampdoria, nella speranza di poter uscire da questo periodo complicato: «Sono deluso e molto arrabbiato – chiarisce subito – come ogni tifoso del Bologna. Mi occupo di calcio da quasi trent’anni e so che la sconfitta fa parte del gioco. Però c’è modo e modo: prendere sette gol dal Napoli al Dall’Ara e tre giorni dopo perdere contro un Milan ridotto in nove non è accettabile. Dispiace ancora di più pensando alla passione e all’attaccamento ai colori che i nostri tifosi hanno sempre dimostrato. Oggi ho parlato a lungo con i miei uomini a Bologna: abbiamo analizzato la situazione e ho riscontrato la volontà da parte della squadra di reagire con orgoglio. Domenica ci aspetta la Sampdoria, poi l’Inter: non saranno partite facili – precisa Saputo – e bisognerà ritrovare i valori che i ragazzi, fino a una settimana fa, hanno dimostrato di avere. E’ da questa consapevolezza che bisogna ripartire, sapendo bene che dai momenti difficili si esce solo con il lavoro e con la coesione di tutti. Ora più che mai, forza Bologna!».

Articolo precedente
bologna nagyBologna, ripresa in vista della Samp: domani porte chiuse
Prossimo articolo
SampItalia U15, convocato il blucerchiato Trimboli