Sarri rinnova con il Napoli: per Giampaolo resta solo la Sampdoria

giampaolo sampdoria
© foto Valentina Martini

Sarri e De Laurentiis trovano l’accordo per il prolungamento di contratto: nessuna panchina traballante in Serie A

Le divergenze insuperabili non sono state tali, Sarri e De Laurentiis hanno trovato la quadra per continuare il loro rapporto lavorativo: il tecnico del Napoli percepirà circa quattro milioni a stagione e il suo contratto, senza clausola, spirerà nel 2021. Quella partenopea era l’unica panchina traballante in Serie A, eccezione fatta per quella bianconera ma Allegri alla fine verrà sicuramente riconfermato. Questo accordo scrive la parola fine sulle numerose speculazioni che vedevano il possibile approdo di Giampaolo sulla panchina del Napoli. Il patto stretto con Ferrero prevedeva che solo la chiamata di una delle prime quattro del campionato avrebbe potuto produrre un addio anticipato del tecnico blucerchiato: ora questa eventualità è completamente esclusa. Giampaolo e la Sampdoria resteranno insieme ancora a lungo.

Articolo precedente
Di Bello SampdoriaSpal-Sampdoria, arbitra Di Bello: con lui l’assurda espulsione di Silvestre
Prossimo articolo
Colley SampdoriaSampdoria su Colley, l’agente è cauto: «Il Genk sta decidendo»