Schick come Cisso­kho: salta la trattativa?

schick sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Cisso­kho, Porto e Milan il precedente che ci torna alla mente pensando alla situazione Schick, Juventus e Sampdoria: cosa accadde, cosa può accadere

In attesa di capire meglio l’evolversi della situazione, richiamiamo alla memoria una situazione di mercato analoga. Era il 2009 e il Milan era sulla strada della conclusione dell’accordo con il Porto per il passaggio in rossonero di Cisso­kho. Al giocatore però, durante le fatidiche visite mediche, venne diagnosticato un problema dentale, unito ad una pubalgia. Se la seconda problematica era nota al Milan, in quanto il giocatore ne aveva già sofferto in passato, la prima relativa alla dentatura del calciatore del Porto poteva avere conseguenze importanti riguardo la postura e possibili ripercussioni quindi sulle prestazioni agonistiche. Cisso­kho e il Porto non sono concordi con la diagnosi effettuata e ritengono che il problema sia prettamente di natura economica, in quanto il Milan vorebbe chiedere uno sconto del 20% e poi il cambio della formula da acquisto a prestito con diritto di riscatto. L’affare alla fine salta e il giocatore passa al Lione nella stessa finestra di mercato. Le analogie sono molte e anche qui gli scenari sembrano quantomeno gli stessi. Attualmente non è dato sapere quale sia l’esito degli esami di Schick, almeno non così nel dettaglio da capire per quale motivo un giocatore che ha appena disputato l’Europeo Under21 sia costretto ad un possibile stop di 40-60 giorni per recupero terapeutico. La Juventus ha già reso noto, ancor prima delle visite, la sua volontà di non tener fede all’accordo iniziale e spingere per un cambiamento dello stesso da acquisto (30,5 milioni) a prestito oneroso con diritto di riscatto per monitorare costantemente le condizioni del giocatore e poi decidere se riscattarlo o meno. Se non ci sarà un punto di incontro con la Sampdoria, risoluta a far rispettare i termini dell’accordo, l’affare è destinato a saltare. A quel punto il giocatore ritornerà ad aggregarsi alla squadra di Giampaolo, in attesa di capire se destinato ad un’altra trattativa di mercato oppure a vestire ancora la maglia blucerchiata.

Articolo precedente
schick infortunioSchick, esiti incerti: possibile stop di due mesi
Prossimo articolo
Wilshere SampdoriaWilshere, piedi e fantasia per la trequarti blucerchiata – VIDEO