Schick-Lipsia, riscatto anticipato? Ecco quanto spetta alla Sampdoria

schick lipsia
© foto Twitter

Lipsia pazzo di Schick, ipotesi riscatto anticipato. E la Sampdoria si frega le mani: 20 milioni in arrivo

«Spero di rimanere qui». La volontà di Patrik Schick, che sta facendo faville con maglia del Lipsia, è chiara. Anche l’attuale capolista della Bundesliga vorrebbe trattenerlo in rosa l’attaccante, in prestito con diritto di riscatto dalla Roma: «È il posto perfetto per lui», ha dichiarato il ds del club tedesco. Gli ultimi rumors di mercato vorrebbero il Lipsia intenzionato ad anticipare a gennaio il riscatto, ammontante a 28 milioni di euro (29, in caso di qualificazione in Champions League).

Manna dal cielo per la Sampdoria, che su Schick vanta ancora diritti economici: in caso di cessione entro l’1 febbraio 2020, ai blucerchiati spetta il 50% (ma con un minimo di 20 milioni di euro). Non cambierebbe nulla per la Roma, che dovrebbe comunque alla Samp un importo fisso di 20 milioni da febbraio in poi e terrebbe per sé soltanto gli 8 o 9 milioni restanti.