Schick passa alla Roma: «La scelta ideale». È ufficiale

schick sampdoria
© foto Mattia Bronchelli

Schick lascia la Sampdoria dopo una sola stagione e passa alla Roma di Di Francesco: il comunicato ufficiale

Dopo mesi di attesa, offerte e passi indietro, il futuro di Patrik Schick è finalmente definito. L’attaccante ceco, a un passo dal vestire la maglia della Juventus e poi quella dell’Inter nel corso dell’estate, si trasferisce alla Roma. Ecco il comunicato ufficiale della cessione: «L’U.C. Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo temporaneo con obbligo di riscatto all’A.S. Roma i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Patrik Schick. Il presidente Massimo Ferrero e tutta la società augurano al ragazzo un grande in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera». Il contratto prevede un corrispettivo fisso di 5 milioni di euro e l’obbligo, condizionato al verificarsi di determinate situazioni sportive, di trasformare la cessione temporanea in definitiva, per un corrispettivo di 9 milioni di euro.

Il contratto prevede altresì il pagamento di un corrispettivo variabile, fino ad un massimo di 8 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte della Roma e del calciatore di determinati obiettivi sportivi. Inoltre, in caso di futuro trasferimento del calciatore entro il 1 febbraio 2020, la Roma riconoscerà alla Sampdoria un importo pari al 50% del prezzo di cessione, con un minimo garantito di 20 milioni di euro, che sarà dovuto anche nel caso in cui il calciatore risulti ancora tesserato per la Roma a tale data. Queste le dichiarazioni di Schick: «Per me la Roma è una bella squadra, importante, che riscuote molte simpatie. Apprezzo l’allenatore e il suo sistema di gioco e ritengo che questa sia la scelta ideale per me».

Il video pubblicato dalla Roma

Articolo precedente
Sampdoria RosaAnticipi e posticipi: le variazioni di calendario
Prossimo articolo
Ferrero SampdoriaFerrero come re Mida: Schick cessione record, ma non è il solo