Schick: «La Samp è stata una buona scelta, al mercato non penso»

schick bogliasco
© foto www.imagephotoagency.it

Patrik Schick dopo la vittoria sul Bologna: «Era importante vincere, contento di aver dato una mano. Mercato? Non ci penso»

Sempre più decisivo, Patrik Schick sta conquistando la fiducia di tutto l’ambiente Sampdoria. Un astro nascente del calcio europeo è andato in gol anche oggi contro il Bologna, una rete fondamentale nella rimonta incredibile avvenuta oggi a Marassi. L’attaccante ceco si è espresso così dopo il match ai microfoni di Sky Sport: «Mi ha fatto sorridere quello che ha detto il mister, comunque l’importante era vincere e sono contento di aver dato una mano alla squadra con il mio gol. Mercato? Non mi importa, il mio compito è quello di lavorare sul campo e concentrarmi sul segnare. Tutti i giocatori in panchina sono importanti per la squadra, anche se non è facile trovarsi sempre pronti. Penso che per gli attaccanti la Serie A sia difficile, tutte le squadre hanno una buona difesa, anche se negli ultimi match è andata bene perchè abbiamo segnato di più. Ho scelto la Sampdoria perchè qui era più facile per me iniziare a giocare in questo campionato, accumulare più minutaggio, e direi che è stata una buona scelta», ha concluso Schick.

Articolo precedente
schick sampdoriaSchick: «Ho un unico obiettivo: fare gol, li conteremo alla fine»
Prossimo articolo
daniele pradèPradè: «Vittoria che è frutto di pazienza e intelligenza»

1 COMMENTO

  1. Ora sta alia società fare in modo che le lusinghe del mercato non destabilizzino i ns giovani emergenti: sarebbe bello contare il più possibile su di loro x il prossimo campionato, allora si che si potrebbe parlare di progetto serio.
    Sempre alè la Samp