Schick via da Roma? Ecco quanto incassa la Sampdoria

schick roma
© foto www.imagephotoagency.it

Schick continua a deludere a Roma, la società capitolina pensa alla cessione: alla Samp andranno minimo 20 milioni

Che Patrik Schick non abbia ingranato a Roma è cosa nota. L’attaccante ceco, trasferitosi dalla Sampdoria nella squadra capitolina lo scorso anno, ha vissuto un’intera stagione all’ombra di Edin Dzeko, senza mai riuscire a ritagliarsi il proprio spazio in maglia giallorossa. Una situazione ben differente da quella cui era abituato a Genova, dove era un vero e proprio idolo della tifoseria e dove, ogni volta che scendeva in campo, riusciva ad essere decisivo. Adesso che il centravanti – acquisto più costoso della storia della Roma – non brilla all’ombra del Colosseo, la Roma starebbe pensando ad una cessione.

Naturalmente, oltre al prestito, la società giallorossa valuterà anche una cessione a titolo definitivo, nel caso in cui arrivasse una squadra pronta a puntare sul giocatore. In questo caso, quanto incasserebbe la Sampdoria? I blucerchiati hanno già avuto 5 milioni per il prestito oneroso e 9 per l’obbligo di riscatto. L’articolato contratto stipulato con la Roma prevedeva poi – oltre a 8 milioni di bonus legati al raggiungimento di determinati obiettivi – il 50% della rivendita del giocatore, con un minimo garantito di 20 milioni, entro il 1° febbraio 2020. Insomma, molto dipenderà dalla cifra che la Roma otterrà per la cessione di Schick, ma la Samp avrà come minimo 20 milioni: denaro fresco da poter investire poi sul mercato per provare a rinforzare ulteriormente la squadra.

Articolo precedente
AuderoLa Juventus fa sul serio per Andersen: pronta la carta Audero
Prossimo articolo
mancini italiaMancini si vendica: batte Szczesny dopo il pugno preso dal padre – VIDEO