Connettiti con noi

News

Scommessa Supryaga: «Non è l’erede di Sheva, ma può fare tanti gol»

Pubblicato

su

La Gazzetta dello Sport punta su Vladyslav Supryaga: l’attaccante acquistato dalla Sampdoria come si inserisce nello scacchiere di Giampaolo

La Gazzetta dello Sport punta su Vladyslav Supryaga: l’attaccante acquistato dalla Sampdoria come si inserisce nello scacchiere di Marco Giampaolo.

PARAGONI«Centravanti esploso nel Dnipro tra il 2019 e il2020 con 15 gol in 32 partite, media considerevole, al punto che si innescarono paragoni prematuri con Shevchenko, pietra di paragone per qualsiasi attaccante dell’Ucraina. Poi il ritorno alla casa made, alla Dinamo Kiev, che l’ha cresciuto, ma il ragazzo negli ultimi tempi ha trascorso più giornate in tribuna che in campo per un brutto infortunio muscolare».

QUALITA’«Velocità, esplosività, rapacità. Supryaga è fulmineo, forte sia in area si ain campo aperto. Sa liberarsi dalle marcature va al tiro senza perdersi in ghirigori. Appena intravede uno spiraglio, calcia, e coglie l’attimo anche di testa. Ha tutto per segnare caterve di reti anche in Serie A. La Sampdoria ha piazzato un grande colpo, in prestito con diritto di riscatto. L’unica vera ombra è l’infortunio di cui si parlava prima: avrà superato? C’è un rischio ricaduta? E se parliamo di tecnicapura, i margini di miglioramento sono ampi».

POSIZIONE – «È un centravanti, sarà una delle punte nel 4-3-1-2 di Giampaolo».