Sconcerti: «Serie A? Finirà come in Inghilterra»

mario sconcerti
© foto Twitter

Il giornalista Mario Sconcerti ha tracciato un profilo della situazione in cui verte il sistema del calcio italiano

Il giornalista Mario Sconcerti ha parlato dell’attuale situazione legata alla Serie A ai microfoni di TMW Radio: «Credo che la Lega rischi di uscire dal sistema della Federazione. Non si può più chiedere a chi finanzia il calcio di sottostare al voto dei dilettanti, degli arbitri, degli allenatori e della Lega Pro».

«Nel governo del calcio chi porta un miliardo ha solo tre rappresentanti, mentre la LND ne ha sei. Nel consiglio sono in minoranza, e questo credo che accelererà il processo di rottura tra le parti. Andrà a finire come in Inghilterra, dove la Lega è autonoma dalla Federcalcio, e le decisioni le prende la Lega».