Serie A 2019/20, nuova formula per le gare di andata e ritorno

live Sampdoria sciortino newsletter
© foto www.imagephotoagency.it

La prossima stagione di Serie A sta prendendo forma: ci sarà una rivoluzione per le gare di andata e ritorno?

Il 29 o il 30 luglio avverrà la composizione del calendario della nuova Serie A. La stagione 2019/20 comincerà ufficialmente nel weekend del 24 e 25 agosto, con cerimonia di apertura sul campo della Juventus campione d’Italia, e si concluderà il 24 maggio, permettendo alla nazionale di Roberto Mancini di preparare l’eventuale partecipazione agli Europei. A tal proposito, le soste sono fissate per l’8 settembre, 13 ottobre, 17 novembre e 29 marzo. Turni infrasettimanali il 25 settembre, 30 ottobre e 22 aprile.

È stato cancellato dopo una sola stagione il Boxing Day. La Lega Serie A ha deciso di tornare alle origini, considerando fallito l’esperimento all’inglese: l’ultima giornata dell’anno solare sarà il 22 dicembre e le vacanze invernali termineranno nella prima settimana di gennaio, perché si tornerà in campo nel giorno della Befana. Le novità, però, non finiscono qui. L’amministratore delegato della Lega Luigi De Siervo ha proposto di far cessare la corrispondenza tra le gare di andata e ritorno, proprio come si fa in Premier League. Le partite della seconda parte di campionato verrebbero così sorteggiate e cambierebbero le sorti della stagione.