Connettiti con noi

Avversari

L’avvertimento alla Sampdoria: «Il Napoli gioca e non si arrende»

Simone Fargnoli

Pubblicato

su

Beppe Bruscolotti, ex giocatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al momento degli azzurri, prossimi avversari della Sampdoria

L’ex calciatore del Napoli, Beppe Bruscolotti, ha commentato, durante la trasmissione sportiva Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli, il momento degli azzurri, prossimi avversari della Sampdoria. Le sue parole.

«Il Napoli ha cercato di fronteggiare una Juventus diversa dalle altre volte. Era una squadra arrabbiata. Poi è chiaro che si può perdere. Il Napoli non si è arreso e questa è la cosa importante. Per quelle che sono state le occasioni il Napoli qualcosa in più meritava sicuramente. Ci sono stati alcuni giocatori al di sotto delle aspettative e altre che hanno dato qualcosa in più. Purtroppo le distrazioni non te le puoi permettere contro i campioni. Non ti puoi perdere Ronaldo in area. Il Napoli ha problemi in difesa e si è perso la marcatura di Ronaldo. Dybala in mezzo a due si è inventato una prodezza. Se i campioni fanno quelle cose bisogna ammetterlo. Comunque il Napoli ha giocato bene nel secondo tempo e avrebbe meritato qualche gol in più. La cosa importante è la prestazione generale comunque».

Advertisement