Juventus Sampdoria 4-2: il cuore non basta ai blucerchiati
Connettiti con noi

News

Juventus-Sampdoria 4-2: il cuore non basta ai blucerchiati

Pubblicato

su

All’Allianz Stadium, ventiseiesima giornata di Serie A 2022/23 tra Juventus e Sampdoria: sintesi, risultato, moviola e cronaca live

La Juventus soffre e strappa tre punti pesanti alla Sampdoria nel corso della 26a giornata di Serie A. Partenza a razzo dei bianconeri che, in meno di mezz’ora, si portano avanti con le reti di Bremer e Rabiot. Rispondono Augello e Djuricic tra il 31′ e il 32′. Ma nella ripresa la Juve sale nuovamente in cattedra e fissa il punteggio sul definitivo 4-2 grazie alla doppietta di Rabiot e al tap-in di Soulé, malgrado il rigore sbagliato da Vlahovic.


Sintesi Juventus Sampdoria 4-2

1′ Inizio primo tempo – Comincia il match dell’Allianz Stadium!

7′ Tiro di Gabbiadini – Primo squillo del match di fattura blucerchiata: l’attaccante si trova a tu per tu con Perin e strozza troppo il mancino, palla sul fondo

10′ Ancora Gabbiadini – Break di Djuricic a centrocampo, la palla arriva sui piedi dell’attaccante doriano che calcia dalla lunga distanza: Perin blocca senza problemi

11′ Gol di Bremer – Il difensore brasiliano svetta sul corner di Kostic e batte Turk: Juventus subito in vantaggio

26′ Gol di Rabiot – Cross al bacio di Miretti e incornata vincente del centrocampista francese, che non lascia scampo a Turk: raddoppio della Juventus

31′ Gol di Augello – Il terzino blucerchiato raccoglie un tiro sporco di Leris e col destro incrocia la conclusione alle spalle di Perin: partita riaperta!

32′ Gol di Djuricic – Clamoroso all’Allianz Stadium! Uno-due micidiale della Sampdoria che pareggia i conti: il serbo trasforma di prima intenzione l’assist di Zanoli!

45′ Recupero – Si andrà avanti per un altro minuto

45’+1′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi: uno-due micidiale firmato da Augello e Djuricic che annulla il doppio vantaggio bianconero di Bremer e Rabiot

46′ Inizio secondo tempo – Riprende il match dell’Allianz Stadium! Doppio cambio per la Juventus: fuori Barrenechea e Bonucci, dentro Locatelli e Cuadrado

61′ Chance per la Sampdoria – Traversone di Rincon per il colpo di testa di Leris: palla che si spegne sul fondo

63′ Tiro di Cuadrado – L’esterno colombiano tenta la magia dalla lunga distanza: la traiettoria del pallone non si abbassa in tempo per impensierire Turk

64′ Gol di Rabiot – Il centrocampista francese batte Turk con una conclusione violenta e riporta avanti la Juventus: molti dubbi per un presunto tocco col braccio prima del tiro

66′ Rigore per la Juventus – Augello stende Cuadrado in area: nessun dubbio per Prontera, che assegna il penalty ai bianconeri

68′ Vlahovic sbaglia il rigore – Palo pieno dell’attaccante serbo: la Sampdoria resta in partita

72′ Tiro di Vlahovic – Il serbo cerca di riscattarsi dopo il rigore fallito: la conclusione non crea grattacapi a Turk

73′ Cambio per la Juventus – Fuori Miretti, dentro Soulé

74′ Doppio cambio per la Sampdoria – Fuori Djuricic e Augello; dentro Jesé Rodriguez e Murru

76′ Cambio per la Sampdoria – Fuori Nuytinck, dentro Paoletti

79′ Occasione Juventus – Turk respinge la conclusione di Soulé da lontanissimo, poi Gunter ci mette una pezza sul tiro ravvicinato di Vlahovic

81′ Traversa di Cuadrado – Destro insidioso deviato direttamente sul legno da Turk, alla prima vera parata della sua partita

82′ Cambio per la Sampdoria – Fuori Rincon, dentro Malagrida

83′ Cambio per la Juventus – Fuori Bremer, dentro Rugani

85′ Gabbiadini ci riprova – Girata di testa su invito di Leris: non facile inquadrare la porta, si riparte da una rimessa dal fondo

87′ Cambio per la Juventus – Fuori De Sciglio, dentro Gatti

90′ Recupero – Ultimi cinque minuti di gara

90’+4′ Gol di Soulé – Turk compie il miracolo sull’incornata di Vlahovic ma non può nulla sulla ribattuta dell’argentino: poker bianconero e partita in cassaforte

90’+5′ Fine partita – La Juventus strappa tre punti alla Sampdoria: finisce 4-2 all’Allianz Stadium


Migliore in campo: Rabiot (Juventus)


Juventus Sampdoria 4-2: risultato e tabellino

MARCATORI: 11′ Bremer, 26′ 64′ Rabiot, 31′ Augello, 32′ Djuricic, 90’+4′ Soulé.

JUVENTUS (3-5-1-1): Perin; Danilo, Bonucci (46′ Cuadrado), Bremer (83′ Rugani); De Sciglio (87′ Gatti), Barrenechea (46′ Locatelli), Fagioli, Rabiot, Kostic; Miretti (73′ Soulé); Vlahovic. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Paredes, Compagnon, Iling-Junior. Allenatore: Allegri.

SAMPDORIA (3-4-2-1): Turk; Gunter, Nuytinck (76′ Paoletti), Amione; Zanoli, Winks, Rincon (82′ Malagrida), Augello (74′ Murru); Leris, Djuricic (74′ Jesé Rodriguez); Gabbiadini. A disposizione: Ravaglia, Tantalocchi, Oikonomou, Sabiri, Quagliarella, Yepes. Allenatore: Stankovic.

ARBITRO: Prontera di Bologna. AssistentiCostanzo di Bologna e Passeri di Gubbio. Quarto ufficialeRapuano di Rimini. VARDi Bello di Brindisi. AVARLongo di Paola.

AMMONITI: Rincon, Fagioli.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.