Connettiti con noi

News

Spezia-Sampdoria 2-1: Nzola gela i blucerchiati, notte fonda al Picco

Pubblicato

su

Al Picco, settima giornata di Serie A 2022/23 tra Spezia e Sampdoria: sintesi, risultato, moviola e cronaca live

La Sampdoria cade anche al Picco contro lo Spezia. La formazione bianconera ribalta il risultato, dopo il vantaggio di Sabiri, grazie all’autogol di Murillo e la rete di Nzola. Ecco i voti del match!


Sintesi Spezia Sampdoria 2-1 HIGHLIGHTS

1′ Inizio primo tempo – Comincia la sfida del Picco tra Spezia e Sampdoria!

4′ Colpo di testa di Nzola – Cross dalla sinistra di Reca per l’incornata dell’attaccante bianconero, che però non inquadra la porta

11′ Gol di Sabiri – Magia del fantasista marocchino! Conclusione dalla lunga distanza che si infila nell’angolino alto dove Dragowski non può arrivare: Sampdoria in vantaggio!

12′ Autogol di Murillo – Si spegne subito l’entusiasmo blucerchiato: deviazione sfortunata di Ferrari sul corpo del difensore colombiano, in occasione del cross di Holm: palla in rete e pareggio dello Spezia

20′ Tiro di Rincon – Il centrocampista blucerchiata prende la mira dal limite dell’area di rigore ma, in equilibrio precario, non impensierisce Dragowski

27′ Brivido per la Sampdoria – Gyasi scatta oltre la linea dei difensori blucerchiati e libera un diagonale che si spegne sul fondo: l’arbitro Sozza non convalida l’azione per posizione di fuorigioco dell’attaccante

40′ Audero risolve guai – Il portiere blucerchiato esce “alla Neuer” per disimpegnare la propria difesa su un lancio in profondità degli avversari

45′ Recupero – Si giocherà per un altro minuto

45’+1′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi: l’autogol di Murillo annulla il momentaneo vantaggio dei blucerchiati con Sabiri

46′ Inizio secondo tempo – Comincia la ripresa del match! Primo cambio per la Sampdoria: fuori Ferrari, dentro Colley

51′ Sabiri ci riprova – Tiro dalla distanza per il marocchino, che vuole replicare il gol realizzato nel primo tempo: la traiettoria del pallone non si abbassa

52′ Doppia occasione per la Sampdoria – Break di Djuricic e rasoterra di Caputo neutralizzato da Dragowski, poi colpo di biliardo di Sabiri che non va in buca

56′ Miracolo di Audero – Il portiere blucerchiato si distende e con il piede devia il colpo di testa di Ampadu

59′ Cambio per lo Spezia – Fuori Bastoni, dentro Agudelo

61′ Cambio per la Sampdoria – Fuori Villar, dentro Vieira

66′ Sabiri ancora pericoloso – Il fantasista blucerchiato tenta un’altra magia dalla distanza: tiro quasi perfetto, trema il palo alla sinistra di Dragowski

69′ Tiro di Nzola – Pallone sporco al limite dell’area e conclusione debole dell’attaccante spezzino, Audero blocca senza problemi

70′ Doppio cambio per lo Spezia – Fuori Reca e Kovalenko; dentro Hristov ed Ekdal

71′ Cambio per la Sampdoria – Fuori Leris, dentro Gabbiadini

72′ Gol di Nzola – Traversone di Holm dalla destra e tap-in vincente dell’attaccante, che sfrutta l’errata marcatura di Murillo: Spezia in vantaggio

80′ Doppio cambio per la Sampdoria – Fuori Djuricic e Caputo; dentro Verre e Quagliarella

82′ Sabiri e Gabbiadini sprecano tutto – Opportunità invitante per i blucerchiati: Dragowski si supera e nega la gioia del gol alla Samp

87′ Doppio cambio per lo Spezia – Fuori Ampadu e Gyasi; dentro Caldara ed Ellertsson

90′ Recupero – Si giocherà per altri quattro minuti

90’+3′ Quagliarella a un passo dal gol – Giocata splendida di Gabbiadini per il destro del bomber blucerchiato: Dragowski provvidenziale in uscita

90’+4′ Fine partita – Notte fonda al Picco: Spezia batte Sampdoria 2-1, decidono l’autogol di Murillo e la rete di Nzola


Migliore in campo: Nzola (Spezia) PAGELLE


Spezia Sampdoria 2-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 11′ Sabiri, 12′ aut. Murillo, 72′ Nzola.

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Ampadu (87′ Caldara), Kiwior, Nikolaou; Holm, Kovalenko (70′ Ekdal), Bourabia, Bastoni (59′ Agudelo), Reca (70′ Hristov); Gyasi (87′ Ellertsson), Nzola. A disposizione: Sher, Strelec, Zoet, Beck, Leandro Sanca, Ferrer, Zovko. Allenatore: Gotti.

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari (46′ Colley), Murillo, Augello; Villar (61′ Vieira); Leris (71′ Gabbiadini), Rincon, Sabiri, Djuricic (80′ Verre); Caputo (80′ Quagliarella). A disposizione: Contini, Amione, Conti, Pussetto, Yepes, Murru. Allenatore: Conti.

ARBITRO: Sozza di Seregno. Assistenti: Cipressa di Lecce e Fontemurato di Roma 2. Quarto ufficiale: Manganiello di Pinerolo. VAR: Mazzoleni di Bergamo. AVAR: Marchetti di Ostia Lido.

AMMONITI: Ferrari, Bastoni, Villar, Kovalenko, Leris, Djuricic, Ellertsson, Murillo.

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.