Serie A, accordo su ritiro e medici. Nodo quarantena

Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Intesa sull’annullamento dei ritiri e l’alleggerimento delle responsabilità dei medici: resta il nodo quarantena in Serie A

La Serie A ha raggiunto un accordo sulle questioni riguardanti ritiro di squadra e responsabilità dei medici sociali, alleggerendo così le stringenti norme previste dal protocollo FIGC per la ripresa di allenamenti e campionato.

I calciatori potranno fare ritorno a casa dopo le sedute atletiche, mentre i dottori dei rispettivi club avranno responsabilità solo in caso di mancato rispetto delle misure di sicurezza. Resta tuttavia da sciogliere il nodo quarantena: non c’è ancora stata un’apertura da parte del Governo, che vorrebbe isolare l’intera squadra qualora dovesse emergere un nuovo caso positivo.