Serie A, arriva la svolta per la ripresa. Oggi altra giornata decisiva

tesseramento giovani
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, arriva la svolta per la ripresa dei campionati. Rimane in piedi l’ipotesi dei playoff e playout, se ne parlerà oggi in consiglio federale

Un altro passo verso la ripartenza. Ma la salita non è ancora finita. Il Comitato tecnico scientifico del Governo ha dato l’ok alla ripresa degli allenamenti di gruppo per le squadre di Serie A, approvando il protocollo rivisto da Figc e Lega di A. E il nodo più importante è stato sciolto: se un giocatore dovesse risultare positivo al Coronavirus, andrà solo lui in isolamento mentre il resto della squadra si chiuderà in ritiro e potrà continuare ad allenarsi e giocare, come fatto sapere da Il Tempo.

Al momento invece i calciatori potranno dormire a casa. L’altra novità più importante della giornata è l’incontro convocato dal ministro Spadafora con Gravina e Dal Pino: governo e componenti del calcio si riuniranno il 28 maggio per stabilire finalmente una data della ripresa del campionato e la formula. Dal 13 giugno si potrebbe slittare al 20, ma a quel punto rischia di saltare la Coppa Italia. Resta in piedi l’ipotesi playoff e playout, se ne parlerà oggi in consiglio federale.