Serie A, chiesta l’anticipazione dei controlli medici: il motivo

fiorentina sampdoria
© foto SampNews24

Serie A, chiesta l’anticipazione dei controlli medici per poter riprendere gli allenamenti il 4 maggio, alla fine del lockdown generale

L’edizione odierna del Corriere dello Sport rivela un retroscena. La Serie A avrebbe fatto richiesta per anticipare gli esami medici, considerato il probabile prolungamento del lockdown generale fino al 3 maggio di cui si attende solo l’annuncio.

Questo perché i club vorrebbero tornare ad allenarsi già dal 4 maggio, in modo da poter riprende a giocare a tutti gli effetti da fine mese o da inizio giugno. Le fasi di ripresa degli allenamenti. saranno tre: prima gli accertamenti medici, con l’acquisizione di una sorta di nuova idoneità sportiva, poi sedute a piccoli gruppi e, infine, il ritorno alle partitelle e ai corpo a corpo.