Serie A, club vicini al baratro: rischio penalizzazioni in classifica

stadi serie a
© foto www.imagephotoagency.it

L’emergenza Coronavirus ha portato il calcio italiano sull’orlo del baratro: i club di Serie A devono pagare gli stipendi o rischiano penalizzazioni in classifica

L’emergenza Coronavirus ha avuto effetti disastrosi anche sull’economia del calcio. Come riposta Repubblica, i club di Serie A hanno pochi giorni per pagare gli stipendi del primo trimestre del campionato in corso ed evitare penalizzazioni in classifica. Le casse di molti club sono vuote ma ieri il consiglio federale ha spostato il termine dei pagamenti dal 16 novembre al 1° dicembre.

Dopo gli accordi trovati durante il lockdown per congelare alcune mensilità, ci sono club che hanno già spalmato anche gli stipendi di luglio e agosto. Ma adesso è il momento di pagare e ci sono tre società di A che non hanno ancora versato l’ultimo mese della vecchia stagione e 15 società su 20 hanno difficoltà a onorare la scadenza. Il baratro è vicino e le società si ritrovano con abbonamenti e biglietti azzerati e davanti alla fuga degli sponsor.