Serie A, Consiglio di Lega decide sui fondi privati: la posizione della Sampdoria

Serie A Campionato Sky Dazn Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, in programma per oggi l’assemblea di Lega dei venti presidenti di Serie A: si decide sull’ingresso dei fondi privati. La posizione della Sampdoria

È in programma per oggi l’assemblea dei presidenti delle venti squadre di Serie A. Sul tavolo come gestire i diritti tv del prossimo triennio. L’affare, come riporta Repubblica, potrebbe allargarsi ai prossimi dieci anni con l’ingresso di alcuni fondi di private equity.

Diverse le opinioni dei venti presidenti di Serie A. Con l’ingresso dei fondi entrerebbero nelle casse dei club 1,5 miliardi di euro, ma la gestione sarebbe affidata a una governance professionale. Per passare il progetto ha bisogno del voto di 14 dei 20 presidenti e molti non vogliono essere messi da parte nella gestione dei diritti tv. Contrario Claudio Lotito e i presidenti di Udinese, Verona, Atalanta e Crotone. La Sampdoria, dati i buoni rapporti con il patron della Lazio, potrebbe lasciarsi convincere a passare sul fronte dei no.