Regini: «La Sampdoria mi appartiene. Voglio essere un esempio»

regini sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Vasco Regini, difensore della Sampdoria, ha parlato della sua lunga esperienza con la maglia blucerchiata: le dichiarazioni

Vasco Regini, difensore della Sampdoria, in un’intervista rilasciata a tuttomercatoweb.com ha parlato della sua lunga esperienza in blucerchiato.

LEGGI ANCHE – L’intervista integrale a Vasco Regini

«Sicuramente ho un senso di appartenenza a questa squadra e questa società che è grande. Avevo 18 quando sono arrivato e ho giocato in Serie A solo con questa maglia, a parte qualche parentesi in altre piazze. La mia priorità è stata quella di rimanere qua e fare bene con questa maglia perché la sento mia essendone stato anche il capitano. Mi sento parte di questa squadra. Poi purtroppo due anni fa ho avuto un infortunio serio che mi ha un po’ penalizzato, negli ultimi due anni ho giocato poco ma ora mi sento bene e mi sento ai livello che ero prima. Spero di ritagliarmi uno spazio e dare una mano alla squadra. Noi dobbiamo dare consigli ai più giovani. Io personalmente cerco di essere sempre da esempio nel modo in cui mi alleno.