Serie A in chiaro, si va verso il sì: le proposte dopo l’incontro Spadafora-Sky

Spadafora Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A in chiaro, si viaggia verso il sì. Le possibili proposte sulla trasmissione delle gare dopo l’incontro tra Spadafora e Sky

La Serie A potrebbe ricominciare in chiaro per quanto riguarda la trasmissione televisiva delle partita. Il tutto è deducibile, come scrive La Gazzetta dello Sport, dopo l’incontro tra Spadafora e l’asse dirigenziale di Sky. L’emittente potrebbe trasmettere due-tre partite per le prime due giornate in chiaro su Tv8. C’è anche un’ipotesi diretta gol, ma con il calendario molto spalmato l’appeal della proposta sarebbe molto limitata a differenza di quanto accaduto in Germania con un calendario più compatto.

Meglio allora puntare su alcune gare. Su questo c’è la disponibilità di Sky, mentre è stato effettuato un primo sondaggio anche con DAZN. Si fa anche attenzione a evitare effetti collaterali dirompenti sugli audience della concorrenza. Rai e Mediaset sarebbero orientati a non ostacolare la svolta in cambio di una riduzione dell’embargo sui gol, in particolare per le partite delle 17.15 e delle 19.30.